Fotografie - Viaggi - Infos

Thailandia negli anni 2000


Ko Phi Phi dopo lo tsunami
Ko Phi Phi dopo lo tsunami

In seguito alla vittoria del suo partito Thai rak thai, che nelle elezioni del febbraio 2005 si assicurò 375 dei 438 seggi del Parlamento thailandese, Thaksin Shinawatra venne confermato alla guida del governo. In luglio ottenne dal Parlamento poteri speciali per contrastare le violenze nel sud del paese.

Accusato di corruzione e di abuso di potere dalle opposizioni, che ne chiesero la rimozione, nel febbraio 2006 Thaksin sciolse il Parlamento chiamando il paese alle elezioni anticipate, che tuttavia furono annullate dalla Corte suprema. In settembre furono annunciate nuove elezioni, ma nello stesso mese un colpo di stato pose fine al governo di Thaksin mentre questi era all’estero. Alla guida di un governo provvisorio fu chiamato il generale in pensione Surayud Chulanont. Nell’aprile 2007 venne pubblicata la bozza di una nuova Costituzione (approvata tramite referendum ad agosto) e il mese successivo il partito di Thaksin fu messo al bando.

Le elezioni di dicembre 2007 registrano il successo del Partito del potere popolare (PPP), nato dalle ceneri del Thai rak thai di Thaksin Shinawatra, che si aggiudica 233 dei 480 seggi del Parlamento thailandese.

Nel febbraio 2008 si insedia il nuovo governo di coalizione guidato da Samak Sundaravej. Nel settembre 2008 Samak è costretto alle dimissioni con l’accusa di aver accettato un compenso in denaro per alcune apparizioni televisive; gli succede alla guida del governo Somchai Wongsawat, ex ufficiale e cognato di Thaksin. Dal mese di agosto il paese è preda di una grave crisi politica e sociale, con il partito d’opposizione, l’Alleanza del popolo per la democrazia (PAD), che chiede insistentemente le dimissioni del governo Somchai. Alla fine di novembre la Corte Costituzionale riconosce l’esistenza di brogli nelle elezioni del dicembre 2007 e ordina lo scioglimento dei due partiti di governo e l’interdizione per cinque anni dei suoi leader dalla vita politica. "Thailandia," Origine : Emmanuel Buchot e Encarta.

Foto dei paesi europei da visitare

Immagini Turchia

Turchia

Foto Informazioni

Austria

Austria

Foto Informazioni

Foto di Polonia

Foto di Polonia

Foto Informazioni

Repubblica Ceca

Repubblica Ceca

Foto Informazioni

immagini Ungheria

immagini Ungheria

Foto Informazioni

immagini Spagna

Immagini Spagna

Foto Informazioni

Immagini della Scozia

Immagini Scozia

Foto Informazioni

Foto di Croazia

Croazia

Foto Informazioni

Foto Germania

Foto Germania

Foto Informazioni

Foto di Portogallo

Portogallo

Foto Informazioni

Immagini di Italia

Immagini di Italia

Foto Informazioni

Immagini d'Europa

Immagini d'Europa

Foto Informazioni

Immagini di Grecia

Foto di Grecia

Foto Informazioni

Immagini dell'Inghilterra

Inghilterra

Foto Informazioni

Foto di Svezia

Foto di Svezia

Foto Informazioni

Immagini Olanda

Immagini Olanda

Foto Informazioni

Immagini di Francia

Immagini di Francia

Foto Informazioni

Immagini dalla Slovenia

Foto dalla Slovenia

Foto Informazioni

Immagini della Danimarca

Danimarca

Foto Informazioni

Immagini di Iceland

Immagini di Iceland

Foto Informazioni

Foto di Asia da visitare

Immagini di India

Immagini di India

Foto Informazioni

Immagini Vietnam

Foto Vietnam

Foto Informazioni

Immagini della Cina

Immagini della Cina

Foto Informazioni

Immagini Hong Kong

Immagini Hong Kong

Foto Informazioni

Immagini Corea del Sud

Corea del Sud

Foto Informazioni

Foto di Cambogia

Foto di Cambogia

Foto Informazioni

Immagini del Giappone

Foto del Giappone

Photos Informazioni

Foto di Thailandia

Foto di Thailandia

Foto Informazioni

Immagini Taiwan

Immagini Taiwan

Foto Informazioni

Foto di Paese americano a visitare

Foto Stati Uniti

Foto Stati Uniti

Foto Informazioni

informazioni Sito web