Fotografie - Viaggi - Infos

Primi anni 2000


Attentato a Madrid
Attentato a Madrid. Encarta

Nel 2002 si riaffacciò sulla Spagna, dopo anni di pace sociale, lo spettro del conflitto. In giugno, opponendosi alla decisione del governo di apportare nuovi tagli alla spesa sociale, le due principali organizzazioni sindacali proclamarono lo sciopero generale. A novembre, una nuova ondata di critiche si abbatté sul governo, per la superficiale condotta con la quale aveva affrontato il naufragio della petroliera Prestige al largo della Galizia e per la sottovalutazione dei disastrosi effetti che ne erano derivati.

Forti proteste sollevò nel paese nel 2003 la crisi irachena, che vide il premier Aznar schierato a favore dell’intervento militare, deciso, contro il parere del Consiglio di sicurezza dell’ONU, dai leader statunitense e britannico George W. Bush e Tony Blair. La popolazione spagnola era infatti, con quella italiana, la più ostile in Europa alla guerra, cui la Spagna non partecipò direttamente, inviando tuttavia alcune navi militari nelle acque del Golfo e un forte contingente di truppe in Iraq dopo il crollo del regime di Saddam Hussein. Tuttavia, nemmeno la vasta contrarietà alla guerra erose significativamente il consenso del Partito popolare che, ottenuto un buon risultato nelle amministrative del maggio 2003, si avviò a riconquistare con Mariano Rajoy, succeduto ad Aznar alla guida del partito, il governo spagnolo.

La mattina dell’11 marzo 2004, a pochi giorni dalle elezioni legislative per il rinnovo del Parlamento, la Spagna fu colpita dal più grave attentato terroristico della sua storia.

A distanza di pochi minuti, dieci bombe esplosero a Madrid su quattro treni di pendolari, provocando 191 morti e circa 1500 feriti. Nelle convulse giornate successive all’attentato, con gli spagnoli che a milioni scesero in piazza chiedendo che fosse fatta chiarezza, il governo spagnolo condusse una dura campagna contro l’ETA, benché fossero già evidenti le responsabilità di gruppi terroristici islamici legati ad Al Qaeda. Le elezioni del 14 marzo si trasformarono così in una rivolta contro il Partito popolare, che uscì clamorosamente sconfitto dalle urne perdendo la maggioranza. La protesta premiò il Partito socialista operaio che, con il suo leader José Luis Rodríguez Zapatero, riconquistò il governo del paese. "Spagna" © , Encarta, Wikipedia

Foto dei paesi europei da visitare

Immagini Turchia

Turchia

Foto Informazioni

Austria

Austria

Foto Informazioni

Foto di Polonia

Foto di Polonia

Foto Informazioni

Repubblica Ceca

Repubblica Ceca

Foto Informazioni

immagini Ungheria

immagini Ungheria

Foto Informazioni

immagini Spagna

Immagini Spagna

Foto Informazioni

Immagini della Scozia

Immagini Scozia

Foto Informazioni

Foto di Croazia

Croazia

Foto Informazioni

Foto Germania

Foto Germania

Foto Informazioni

Foto di Portogallo

Portogallo

Foto Informazioni

Immagini di Italia

Immagini di Italia

Foto Informazioni

Immagini d'Europa

Immagini d'Europa

Foto Informazioni

Immagini di Grecia

Foto di Grecia

Foto Informazioni

Immagini dell'Inghilterra

Inghilterra

Foto Informazioni

Foto di Svezia

Foto di Svezia

Foto Informazioni

Immagini Olanda

Immagini Olanda

Foto Informazioni

Immagini di Francia

Immagini di Francia

Foto Informazioni

Immagini dalla Slovenia

Foto dalla Slovenia

Foto Informazioni

Immagini della Danimarca

Danimarca

Foto Informazioni

Immagini di Iceland

Immagini di Iceland

Foto Informazioni

Foto di Asia da visitare

Immagini di India

Immagini di India

Foto Informazioni

Immagini Vietnam

Foto Vietnam

Foto Informazioni

Immagini della Cina

Immagini della Cina

Foto Informazioni

Immagini Hong Kong

Immagini Hong Kong

Foto Informazioni

Immagini Corea del Sud

Corea del Sud

Foto Informazioni

Foto di Cambogia

Foto di Cambogia

Foto Informazioni

Immagini del Giappone

Foto del Giappone

Photos Informazioni

Foto di Thailandia

Foto di Thailandia

Foto Informazioni

Immagini Taiwan

Immagini Taiwan

Foto Informazioni

Foto di Paese americano a visitare

Foto Stati Uniti

Foto Stati Uniti

Foto Informazioni

informazioni Sito web