Fotografie - Viaggi - Infos

Nuova Zelanda nel 20 ° secolo


Helen Clark
Helen Clark

Fra il 1891 e il 1912 si susseguì una serie di governi liberali, i cui programmi e la cui legiferazione suscitarono l’approvazione internazionale. Le riforme liberali posero fine al latifondo, distribuirono le terre, stabilirono l’importo dei salari minimi e la risoluzione arbitrale obbligatoria delle dispute lavorative. Nel 1893 la Nuova Zelanda fu il primo paese al mondo a concedere il diritto di voto alle donne. Nel medesimo periodo il governo liberal-laburista gettò le fondamenta del sistema di previdenza sociale. Nel 1907 la Nuova Zelanda divenne dominion dell’impero britannico, senza però modificare la sua forma di governo. Durante la prima guerra mondiale il paese venne governato da un esecutivo di coalizione nazionale. Il dopoguerra si rivelò particolarmente difficile e la Grande Depressione, sopraggiunta all’inizio degli anni Trenta, affondò l’economia neozelandese, basata sull’esportazione dei prodotti agricoli i cui prezzi sul mercato internazionale erano crollati. Nel 1935 le elezioni parlamentari sancirono la prima affermazione elettorale del Partito laburista (vittorioso sul Partito nazionale emerso dalla fusione nel 1931 dei tradizionali partiti liberale e riformista). Il nuovo governo nazionalizzò alcuni settori dell’economia e istituì un sistema di previdenza sociale tra i più progrediti del mondo.

Nuova Zelanda negli anni '40 - '50


All’inizio della seconda guerra mondiale il governo neozelandese stabilì un sistema di controllo sui salari e sui prezzi concentrando i propri sforzi sul tentativo di preservare la stabilità finanziaria del paese. Nel dopoguerra il paese partecipò al piano Colombo per il Sud-Est asiatico (1950), firmò il patto di mutua difesa con Australia e Stati Uniti (vedi ANZUS) nel 1951, e con altre sette nazioni aderì nel 1954 all’Organizzazione del trattato del Sud-Est asiatico (SEATO). Forze neozelandesi operarono nelle missioni delle Nazioni Unite in Corea e a Cipro, inaugurando una pratica divenuta usuale nei decenni successivi. "Nuova Zelanda," Origine : Emmanuel Buchot e Encarta.

Foto dei paesi europei da visitare

Immagini Turchia

Turchia

Foto Informazioni

Austria

Austria

Foto Informazioni

Foto di Polonia

Foto di Polonia

Foto Informazioni

Repubblica Ceca

Repubblica Ceca

Foto Informazioni

immagini Ungheria

immagini Ungheria

Foto Informazioni

immagini Spagna

Immagini Spagna

Foto Informazioni

Immagini della Scozia

Immagini Scozia

Foto Informazioni

Foto di Croazia

Croazia

Foto Informazioni

Foto Germania

Foto Germania

Foto Informazioni

Foto di Portogallo

Portogallo

Foto Informazioni

Immagini di Italia

Immagini di Italia

Foto Informazioni

Immagini d'Europa

Immagini d'Europa

Foto Informazioni

Immagini di Grecia

Foto di Grecia

Foto Informazioni

Immagini dell'Inghilterra

Inghilterra

Foto Informazioni

Foto di Svezia

Foto di Svezia

Foto Informazioni

Immagini Olanda

Immagini Olanda

Foto Informazioni

Immagini di Francia

Immagini di Francia

Foto Informazioni

Immagini dalla Slovenia

Foto dalla Slovenia

Foto Informazioni

Immagini della Danimarca

Danimarca

Foto Informazioni

Immagini di Iceland

Immagini di Iceland

Foto Informazioni

Foto di Asia da visitare

Immagini di India

Immagini di India

Foto Informazioni

Immagini Vietnam

Foto Vietnam

Foto Informazioni

Immagini della Cina

Immagini della Cina

Foto Informazioni

Immagini Hong Kong

Immagini Hong Kong

Foto Informazioni

Immagini Corea del Sud

Corea del Sud

Foto Informazioni

Foto di Cambogia

Foto di Cambogia

Foto Informazioni

Immagini del Giappone

Foto del Giappone

Photos Informazioni

Foto di Thailandia

Foto di Thailandia

Foto Informazioni

Immagini Taiwan

Immagini Taiwan

Foto Informazioni

Foto di Paese americano a visitare

Foto Stati Uniti

Foto Stati Uniti

Foto Informazioni

informazioni Sito web