Fotografie - Viaggi - Infos

I monumenti romani


Il monumento del capitolini
Il monumento del capitolini di Roma. Foto E. Buchot

L’immenso patrimonio monumentale e artistico di Roma ne suggerisce una rassegna essenziale e suddivisa per epoche. Quella antica e paleocristiana ha una spettacolare concentrazione nelle aree archeologiche del Foro romano (templi di Saturno e dei Càstori, archi di Tito e di Settimio Severo, basiliche Giulia e di Massenzio, tutti edifici compresi tra il I secolo a.C. e il IV d.C.) e del Palatino (case di Livia e di Augusto, Palazzo dei Flavi, Domus Augustana e Domus Severiana, Stadio Palatino, edificati tra il I secolo a.C. e il III d.C.), negli scavi di Ostia Antica e lungo la via Appia antica (tomba di Cecilia Metella del I secolo a.C., catacombe di San Callisto del II secolo d.C.), ma annovera poi le Mura Aureliane (III secolo) con le porte San Paolo e San Sebastiano; il mausoleo di Augusto e l’Ara Pacis, del I secolo a.C.; il Colosseo del I secolo d.C.; le colonne Traiana e di Marco Aurelio, il Pantheon e Castel Sant’Angelo (già mausoleo di Adriano), del II secolo; le terme di Caracalla, del III secolo; l’arco di Costantino, del IV secolo come il mausoleo di Santa Costanza; le basiliche di Santa Maria Maggiore (rimaneggiata) e di Santa Sabina, del V secolo.

La Roma medievale conserva del XII secolo le basiliche di San Clemente (modificata nel XVIII secolo), Santa Maria in Trastevere e San Lorenzo fuori le Mura; del XIII secolo Santa Maria in Aracoeli e il chiostro di San Giovanni in Laterano; dei secoli XIII e XIV Santa Maria sopra Minerva. Sono invece rappresentativi della città rinascimentale e cinquecentesca Palazzo Venezia, Santa Maria del Popolo, San Pietro in Montorio con il tempietto di Bramante, il Palazzo della Cancelleria e la Farnesina, eretti nella seconda metà del XV secolo e ai primi del XVI; mentre al pieno Cinquecento, con interventi totali o parziali di Michelangelo, appartengono il Palazzo Farnese, la porta Pia, piazza del Campidoglio, la basilica di Santa Maria degli Angeli e quella di San Pietro in Vaticano.

Alle sei-settecentesche piazze di Spagna, Navona, San Pietro (opera quest’ultima del Bernini, che la realizzò fra il 1656 e il 1667) e del Quirinale, scenografici spazi della Roma barocca, si aggiungono il Palazzo Barberini, Sant’Ignazio e Sant’Andrea al Quirinale, del XVII secolo, la ricostruita basilica di San Giovanni in Laterano (del Borromini, costruita fra il 1646 e il 1657, ma la cui facciata risale al 1732-1735) e la celebre fontana di Trevi (1732-1762). La città neoclassica si rivela nei parchi di Villa Borghese e del Pincio, e in piazza del Popolo, del primo Ottocento; quella di fine secolo nel Vittoriano (realizzato fra il 1885 e il 1911); quella del Novecento nella stazione Termini (costruita fra il 1938 e il 1950), nel quartiere dell’EUR (realizzato fra il 1938 e il 1960) e nello Stadio Olimpico (eretto fra il 1950 e il 1953, e ridefinito nel 1990). Nel 1980 il centro storico di Roma è stato dichiarato dall’UNESCO World Heritage Site. Va infine ricordata la Roma delle grandi collezioni d’arte: il Museo Etrusco di Villa Giulia, splendida rassegna di arte etrusca e falisca, ma ricco anche di ceramiche e vasi greci, nonché di reperti di civiltà italiche; il Museo nazionale romano, di carattere archeologico, distribuito nelle tre sedi delle Terme di Diocleziano, dell’ex Collegio Massimo e del Palazzo Altemps con la celebre collezione Ludovisi; i Musei Capitolini, di scultura e pittura, che ebbero origine dalla donazione fatta alla città da Sisto IV nel 1471; i Musei Vaticani, tra le massime raccolte d’arte esistenti, il cui apice è nelle Stanze di Raffaello e nella Cappella Sistina; il Museo e la Galleria Borghese, tra le più importanti collezioni private del mondo, che vantano opere di Antonello da Messina, Raffaello, Tiziano, Caravaggio, Bernini, Canova; la Galleria Doria Pamphilj, superba pinacoteca il cui primo nucleo fu messo insieme da Innocenzo X nel 1651; la Galleria nazionale d’arte antica, con dipinti dal XII al XVIII secolo, e la Galleria nazionale d’arte moderna, la maggiore d’Italia per la pittura e la scultura del XIX e XX secolo. "Italia" © , Encarta, Wikipedia

Foto dei paesi europei da visitare

Immagini Turchia

Turchia

Foto Informazioni

Austria

Austria

Foto Informazioni

Foto di Polonia

Foto di Polonia

Foto Informazioni

Repubblica Ceca

Repubblica Ceca

Foto Informazioni

immagini Ungheria

immagini Ungheria

Foto Informazioni

immagini Spagna

Immagini Spagna

Foto Informazioni

Immagini della Scozia

Immagini Scozia

Foto Informazioni

Foto di Croazia

Croazia

Foto Informazioni

Foto Germania

Foto Germania

Foto Informazioni

Foto di Portogallo

Portogallo

Foto Informazioni

Immagini di Italia

Immagini di Italia

Foto Informazioni

Immagini d'Europa

Immagini d'Europa

Foto Informazioni

Immagini di Grecia

Foto di Grecia

Foto Informazioni

Immagini dell'Inghilterra

Inghilterra

Foto Informazioni

Foto di Svezia

Foto di Svezia

Foto Informazioni

Immagini Olanda

Immagini Olanda

Foto Informazioni

Immagini di Francia

Immagini di Francia

Foto Informazioni

Immagini dalla Slovenia

Foto dalla Slovenia

Foto Informazioni

Immagini della Danimarca

Danimarca

Foto Informazioni

Immagini di Iceland

Immagini di Iceland

Foto Informazioni

Foto di Asia da visitare

Immagini di India

Immagini di India

Foto Informazioni

Immagini Vietnam

Foto Vietnam

Foto Informazioni

Immagini della Cina

Immagini della Cina

Foto Informazioni

Immagini Hong Kong

Immagini Hong Kong

Foto Informazioni

Immagini Corea del Sud

Corea del Sud

Foto Informazioni

Foto di Cambogia

Foto di Cambogia

Foto Informazioni

Immagini del Giappone

Foto del Giappone

Photos Informazioni

Foto di Thailandia

Foto di Thailandia

Foto Informazioni

Immagini Taiwan

Immagini Taiwan

Foto Informazioni

Foto di Paese americano a visitare

Foto Stati Uniti

Foto Stati Uniti

Foto Informazioni

informazioni Sito web