Fotografie - Viaggi - Infos

Gli anni 2000


Karamanlis
Karamanlis

Le leggi sul lavoro e sul welfare approvate dal nuovo Parlamento sollevano molte proteste nel paese, bloccato a più riprese tra il 2005 e il 2006 da forti ondate di scioperi.

Nell’agosto 2007 il paese affronta una drammatica emergenza dovuta agli incendi, in gran parte dolosi, che causano molte vittime e ingentissimi danni. A settembre, le elezioni legislative (anticipate di un anno), registrano la conferma alla guida del paese di Nuova democrazia e del loro leader Costas Karamanlis. I conservatori, infatti, perdono 13 seggi, ma mantengono la maggioranza, seppure esile (152 seggi su 300), nel Parlamento del paese. Lacerati da divisioni, i socialisti del PASOK perdono 15 seggi, che vanno a beneficio del Partito comunista e della Coalizione della sinistra radicale.

Nel dicembre 2008 il paese è attraversato da un’ondata di violenza: ad Atene, durante una manifestazione studentesca contro la riforma dell’università, la polizia uccide un quindicenne scatenando una reazione violentissima che mette Exarchia, il quartiere universitario della capitale, a ferro e fuoco per quattro giorni.

Il governo di centrodestra, già ai minimi del gradimento per le accuse di corruzione e di incapacità nell’affrontare la crisi economica, non riesce a calmare la difficile situazione interna. Le manifestazioni di protesta divampano in tutta la Grecia per un paio di settimane, dando vita a veri e propri episodi di guerriglia urbana ad Atene, Salonicco, Patrasso, Creta, Corfù. Le opposizioni chiedono le dimissioni del governo e le elezioni anticipate.

Le elezioni, che si svolgono all’inizio di ottobre 2009, vedono la netta affermazione del Partito socialista (PASOK), che si aggiudica il 43,7% dei voti e la maggioranza assoluta dei seggi parlamentari (159 su 300), a fronte di una secca perdita di Nuova democrazia, che si ferma al 34,5% delle preferenze. Il primo ministro e leader di Nuova democrazia, Costas Karamanlis, rassegna le dimissioni dai due incarichi; spetterà al leader del PASOK, George Papandreu (nipote di Georgios e figlio di Andreas) la formazione del nuovo governo. "Grecia" © , Encarta, Wikipedia

Foto dei paesi europei da visitare

Immagini Turchia

Turchia

Foto Informazioni

Austria

Austria

Foto Informazioni

Foto di Polonia

Foto di Polonia

Foto Informazioni

Repubblica Ceca

Repubblica Ceca

Foto Informazioni

immagini Ungheria

immagini Ungheria

Foto Informazioni

immagini Spagna

Immagini Spagna

Foto Informazioni

Immagini della Scozia

Immagini Scozia

Foto Informazioni

Foto di Croazia

Croazia

Foto Informazioni

Foto Germania

Foto Germania

Foto Informazioni

Foto di Portogallo

Portogallo

Foto Informazioni

Immagini di Italia

Immagini di Italia

Foto Informazioni

Immagini d'Europa

Immagini d'Europa

Foto Informazioni

Immagini di Grecia

Foto di Grecia

Foto Informazioni

Immagini dell'Inghilterra

Inghilterra

Foto Informazioni

Foto di Svezia

Foto di Svezia

Foto Informazioni

Immagini Olanda

Immagini Olanda

Foto Informazioni

Immagini di Francia

Immagini di Francia

Foto Informazioni

Immagini dalla Slovenia

Foto dalla Slovenia

Foto Informazioni

Immagini della Danimarca

Danimarca

Foto Informazioni

Immagini di Iceland

Immagini di Iceland

Foto Informazioni

Foto di Asia da visitare

Immagini di India

Immagini di India

Foto Informazioni

Immagini Vietnam

Foto Vietnam

Foto Informazioni

Immagini della Cina

Immagini della Cina

Foto Informazioni

Immagini Hong Kong

Immagini Hong Kong

Foto Informazioni

Immagini Corea del Sud

Corea del Sud

Foto Informazioni

Foto di Cambogia

Foto di Cambogia

Foto Informazioni

Immagini del Giappone

Foto del Giappone

Photos Informazioni

Foto di Thailandia

Foto di Thailandia

Foto Informazioni

Immagini Taiwan

Immagini Taiwan

Foto Informazioni

Foto di Paese americano a visitare

Foto Stati Uniti

Foto Stati Uniti

Foto Informazioni

informazioni Sito web