Fotografie - Viaggi - Infos

Strutture architettoniche


Gaudí: Camini di Casa Milá
Gaudí: Camini di Casa Milá

Un muro possiede una propria stabilità, conferitagli dalla costante pressione verso il basso esercitata da ogni elemento che lo compone. Molto più difficile è costruire strutture stabili che coprano lo spazio tra un muro e l’altro, ad esempio per fare un tetto. Tale problema può essere risolto con due tecniche costruttive fondamentali: il cosiddetto “sistema trilitico” e la struttura ad arco e volta, dalla quale deriva la cupola. Nel primo caso, sulla sommità di due o più piedritti (o di due o più colonne) vengono posti orizzontalmente l’architrave e le travi; le diverse travi possono inoltre essere unite tra loro da altri elementi orizzontali, a esse ortogonali, formando delle piattaforme atte a reggere un tetto o a fungere da pavimento per un piano superiore. Nel sistema ad arco e volta l’elemento di copertura è curvo, anziché piatto. Una fila di archi in sequenza forma una volta a botte; facendo ruotare idealmente un arco attorno al suo asse centrale si crea una cupola emisferica, con la quale si possono coprire vasti edifici a pianta circolare.

Nella scelta dei materiali per il sistema trilitico occorre tenere presente che la forza di gravità tende a piegare gli elementi orizzontali nelle parti più distanti dai punti di appoggio. Travi di legno, di acciaio e di cemento armato sono molto resistenti, mentre analoghe strutture in muratura, poco elastiche, devono essere molto più spesse per reggere grandi carichi. La copertura a volta scarica le forze ai lati: la parte centrale, non sottoposta a pressione, può quindi essere realizzata anche con materiali poco elastici, come il cemento o i mattoni (la spinta verso l’esterno deve tuttavia essere bilanciata da spalle o contrafforti).

Una travatura in legno è spesso sufficiente per sostenere una copertura di materiale leggero; per altri tipi di copertura si usa l’acciaio laminato e leghe metalliche molto resistenti. Grazie alla distribuzione delle forze all’interno della struttura, suddivisa in moduli triangolari, la travatura può essere adattata per reggere superfici di qualsiasi tipo e dimensione. Nel XVIII secolo, gli ingegneri iniziarono a studiare da un punto di vista matematico il comportamento dei materiali sottoposti alle più varie sollecitazioni nelle strutture architettoniche: tra i primi risultati di questo approccio, la messa a punto di tralicci portanti. Nel corso dell’Ottocento l’ingegneria civile conobbe grandi progressi, stimolata dalla necessità di allestire strutture quali ponti, dighe, gallerie o grandi padiglioni per le esposizioni internazionali.

Furono inoltre progettate le prime costruzioni pneumatiche, che si reggono cioè grazie alla differenza di pressione tra l’interno e l’esterno (attualmente trovano larga applicazione per la copertura invernale di impianti sportivi).

Grazie alle innovazioni tecnologiche, il XIX secolo assistette alla costruzione di edifici e strutture molto alte, un tipo di edilizia che deve tenere conto, oltre che delle proprietà dei materiali e degli effetti della forza gravitazionale sulle strutture, anche delle sollecitazioni esercitate dal vento o da terremoti.

L’architettura moderna si è complicata ulteriormente per la ricca dotazione di servizi e strutture funzionali che prevede: scale mobili e ascensori, sistemi di di condizionamento dell’aria, d’illuminazione artificiale, di distribuzione dell’elettricità, di controllo dell’umidità e della temperatura, attrezzature igieniche e impianti anti-incendio. Tutto ciò ha aumentato, parallelamente al comfort, i costi di costruzione.

Nella storia, tipologie diverse di edifici si sono affermate in relazione a destinazioni d’uso diverse. Le opere architettoniche più grandiose sono sempre state quelle dedicate al culto religioso: templi, chiese, moschee sono concepiti spesso per ospitare grandi folle di fedeli, che in esse celebrano i riti sacri. Hanno invece finalità militare e difensiva molte strutture di cui rimangono ancora numerose testimonianze: mura, fortezze, rocche. Il desiderio di mostrare la potenza dello stato o della città attraverso i palazzi pubblici, o di proclamare la ricchezza dei governanti attraverso lo sfarzo delle loro residenze ha dettato in ogni tempo e in ogni luogo la costruzione di edifici imponenti ed eleganti, magnifici e complessi. L’attuale diversificazione dei tipi edilizi riflette la complessità della vita moderna.

L’architettura occidentale della nostra epoca è orientata in gran parte alla creazione di alloggi di massa, di edifici per uffici, di centri commerciali, supermercati, scuole, università, ospedali, aeroporti, alberghi e strutture per il tempo libero (cinema, teatri, stadi, palazzi dello sport).

Un problema molto rilevante è la collocazione dei nuovi edifici nei contesti storici delle città. Per questo nell’architettura attuale grande attenzione viene tributata al restauro e alla manutenzione del patrimonio architettonico esistente, oltre che alla progettazione urbanistica, che si fonda su una visione unitaria del rapporto tra architettura e città. "Architettura," Origine : Emmanuel Buchot e Encarta.

Foto di Paese americano a visitare

Foto Stati Uniti

Foto Stati Uniti

Foto Informazioni

Foto dei paesi europei da visitare

Immagini Turchia

Turchia

Foto Informazioni

Austria

Austria

Foto Informazioni

Foto di Polonia

Foto di Polonia

Foto Informazioni

Repubblica Ceca

Repubblica Ceca

Foto Informazioni

immagini Ungheria

immagini Ungheria

Foto Informazioni

immagini Spagna

Immagini Spagna

Foto Informazioni

Immagini della Scozia

Immagini Scozia

Foto Informazioni

Foto di Croazia

Croazia

Foto Informazioni

Foto Germania

Foto Germania

Foto Informazioni

Foto di Portogallo

Portogallo

Foto Informazioni

Immagini di Italia

Immagini di Italia

Foto Informazioni

Immagini d'Europa

Immagini d'Europa

Foto Informazioni

Immagini di Grecia

Foto di Grecia

Foto Informazioni

Immagini dell'Inghilterra

Inghilterra

Foto Informazioni

Foto di Svezia

Foto di Svezia

Foto Informazioni

Immagini Olanda

Immagini Olanda

Foto Informazioni

Immagini di Francia

Immagini di Francia

Foto Informazioni

Immagini dalla Slovenia

Foto dalla Slovenia

Foto Informazioni

Immagini della Danimarca

Danimarca

Foto Informazioni

Immagini di Iceland

Immagini di Iceland

Foto Informazioni

informazioni Sito web